DATA E LUOGO

L’evento si tiene sabato 24 luglio alle 20:45 in Piazza Torino a Jesolo (VE) – in caso di maltempo sarà posticipato a domenica 25 luglio.

COME FUNZIONA

Viene creata un’arena di gara al cui interno sono montati 50 barbeque a gas. Qui altrettante coppie di cuochi si sfidano per aggiudicarsi il titolo più ambito dagli appassionati della griglia.
La manifestazione sarà trasmessa in diretta TV sul canale Telenuovo.

ISCRIZIONI

L’iscrizione a Griglie Roventi richiede un versamento di € 100,00 a coppia (+ € 6,71 di spese di commissione piattaforma Eventbrite) che dà diritto all’equipaggiamento completo: carne, grembiule, T-shirt, cappello da chef, mascherina, vino, birra e barbeque a gas (al termine della gara il barbeque rimane ai partecipanti).

Le iscrizioni partono lunedì 21 giugno a questo link: https://griglieroventi2021.eventbrite.it e chiudono venerdì 23 luglio o all’esaurimento del numero di postazioni disponibili.

Requisiti fondamentali per l’iscrizione:
– I partecipanti devono essere entrambi maggiorenni.
– I partecipanti devono fornire green pass o referto negativo al tampone rapito. I tamponi si possono effettuare anche in loco, gratuitamente, presso il “Tamponi on the beach”, l’autobus attrezzato con personale dell’Ulss4 Veneto Orientale” dalle ore 17:00 alle 21:00.
– La manifestazione è riservata ai dilettanti: non possono partecipare cuochi professionisti.

PROGRAMMA GARA

18.00 apertura registrazione e consegna kit gara (eventuale tampone)
20.00 chiusura registrazione e consegna kit gara
20.30 raduno partecipanti
20.45 consegna carne, corsa alle griglie e via alla gara (un’ora a disposizione)
22.00 (circa) valutazione della giuria
22.30 nomina del vincitore

RITIRO KIT E PREPARAZIONE

Con la ricevuta dell’iscrizione i partecipanti si devono presentare dalle 18:00 alle 20:00 del 24 luglio in piazza Torino per il ritiro kit di gara, che comprende:
– numero di postazione in gara (adesivo da apporre sul grembiule, ben visibile)
– t-shirt e grembiule, mascherina personalizzati
– cappello da chef.

I concorrenti devono obbligatoriamente indossare grembiule e cappello da chef e mascherina forniti nel kit gara.

Il punto consegna kit viene chiuso mezz’ora prima della gara. Gli iscritti che non si presentano entro tale ora sono automaticamente squalificati e il numero di griglia viene riassegnato in base ad una lista di attesa. (Per comunicare eventuali ritardi chiamare il 347 457 8176).

Nell’arena di gara i concorrenti trovano il barbeque a gas fornito dall’organizzazione, già montato, oltre ad acqua, vino, birra. Sarà fornito dall’organizzazione anche il piatto di esposizione alla giuria.
Ogni altra attrezzatura (coltelli, pinze…) o ingrediente (condimenti, verdure…) necessario alla preparazione della ricetta dovrà essere portato dai concorrenti.

I concorrenti non possono entrare nell’arena di gara prima del via ufficiale: a 15 minuti dall’evento sono chiamati in prossimità dell’ingresso e messi in fila per numero di postazione.
Appena prima dell’ingresso nell’arena di gara viene consegnato a ogni coppia il kit di carne (700-900 gr di coscette di pollo, 500 gr di salsicce e 500 di costicine di maiale).

GARA

Ai cuochi è consentito l’accesso all’arena di gara solo ed esclusivamente indossando la mascherina, che devono tenere per tutta la durata dell’evento.

I concorrenti hanno un’ora per preparare la loro ricetta. Una volta pronto il piatto alzano la mano per richiamare la giuria per la valutazione.

La giuria valuta esclusivamente i prodotti consegnati dall’organizzazione.
Le coreografie possono essere sviluppate solo sul piatto di gara (ma è possibile inserire il piatto di gara su superfici più ampie). Alla giuria dovrà essere mostrato il piatto completo che successivamente dovrà essere porzionato in tre diversi piatti per l’assaggio dei tre giudici.

È vietato distribuire cibo al di fuori dell’arena di gara.
È vietato introdurre nell’arena di gara animali.
È vietato introdurre nell’arena di gara tavoli o altri sostegni diversi da quelli messi a disposizione dell’organizzazione.

Per ragioni di sicurezza è tassativamente vietato introdurre nell’arena di gara minorenni, anche se accompagnati dai genitori.

Al termine della gara i concorrenti possono portare a casa il barbeque Weber su cui hanno cucinato.

LA GIURIA

La giuria è guidata dal Presidente del Team Venezia Chef, Alessandro Silvestri e composta da chef professionisti, giornalisti e sponsor.
La giuria è composta da 21 giurati divisi in gruppi da tre. Ogni gruppo valuta 7 o 8 postazioni, assegnando i voti e segnalando i migliori piatti al Presidente, che può così fare un confronto diretto.

La giuria valuta:
• presentazione del piatto (da 1 a 100)
• qualità di cottura della carne (da 1 a 100)
• gusto (da 1 a 100)

Come sempre viene assegnato anche il premio “GRIGLIA BRUCIACCHIATA” agli ultimi classificati.